Come ridare tonicità al tuo seno

Ridare tonicità al tuo seno

Il seno è una parte del corpo estremamente sensibile e soggetta a vari fattori e processi di cambiamento nel corso degli anni. I motivi possono essere vari, dall’aumento di peso che lo rende più abbondante, alla perdita veloce di molti chili che lo fa diventare più piccolo e spesso cadente fino all’allattamento che lo cambia irrimediabilmente. Insomma, bisogna accettare questi processi e sapere che sono perfettamente naturali; ma nel caso in cui non si riesca proprio ad apprezzare il proprio seno, in particolare con l’invecchiamento che lo rende più molle e fa sì che cambi la sua forma, ci sono dei metodi e delle cure che possono aiutare il seno a recuperare la sua tonicità naturale come BreastActives de http://www.breastactives.it.

Cosa fare per avere un seno di nuovo tonico

Per iniziare è un’ottima idea usare dei metodi fai da te per raggiungere l’obiettivo di ridare al seno un po’ di tonicità persa. Due buone soluzioni, completamente naturali sono il gommage di farina di avena e olio extravergine, da preparare in casa e da spalmare sul seno, e la maschera di albume d’uovo e argilla, da applicare e lasciare agire per circa mezz’ora; entrambe le soluzioni hanno un effetto lifting assicurato, ancor più certo se si usano in modo costante. In aggiunta, si possono svolgere degli esercizi mirati al rafforzamento del seno, utili per renderlo alto e sodo; due esempi sono le flessioni a muro, da fare mantenendo la schiena dritta e piegando le braccia in serie ripetute, oppure esercitare delle spinte a intervalli regolari su una palla tenuta tra le mani. Per completare l’opera e rendere ancora più duraturi i risultati ottenuti, si dovrebbero usare delle creme rassodanti e volumizzanti a base di acido ialuronico e alghe Guam, che sono solo alcuni degli ingredienti più efficaci e necessari per contrastare il rilassamento cutaneo e ridare splendore alle vostre forme.